Relazione Attività 2020

Questo Anno Sociale, come ben sapete tutti, è stato molto difficile da gestire a causa della pandemia per COVID-19 ancora in atto.

Le difficoltà di movimento, il pericolo di contagio, e l’osservanza delle disposizioni che venivano emanate hanno rallentato moltissimo la nostra normale attività di aiuto alle Missioni del Mozambico. Concretamente abbiamo potuto approntare e inviare solamente tre container. I primi due iniziati nel 2019 e spediti in Febbraio e Marzo 2020 (prima dell’ inizio pandemia) mentre il terzo, per la difficoltà a recuperare e sistemare il materiale è partito a Settembre 2020. Inoltre ci sono state difficoltà burocratiche anche in Mozambico per ottenere l’autorizzazione alla spedizione e lo sdoganamento al porto, con maggiorazione di spesa ai Missionari. Abbiamo anche favorito e accolto materiale inviatoci da Religiose e Missionari studenti a Roma che dovevano ritornare in Mozambico. Per questa attività abbiamo avuto una spesa di 9.786,60 Euro (acquisto e spedizione.

Stesse difficoltà ci sono state per i rinnovi delle Adozioni a distanza e conseguentemente anche all’invio con Bonifico in Mozambico. Non sono state rinnovate 10 Adozioni (7 a Guiùa -3 a Vilankulos). Questa epidemia ha colpito anche il Mozambico di conseguenza con le scuole chiuse non abbiamo ricevuto lettere e foto dei ragazzi e loro notizie. Le Borse di Studio per i seminaristi sono state rinnovate. Per questo aiuto abbiamo inviato complessivamente Euro 26.810,00 comprensivo anche di un importo che ci era stato consegnato per la Celebrazione di S. Messe in suffragio per defunti. Dovendo in questo mese inviare con Bonifico degli importi raccolti per le Adozioni credo sia opportuno aggiungere un importo per le varie messe fatte celebrare per collaboratori; sostenitori e Socie mancate in questo anno.

Sono mancati anche alcuni nostri collaboratori e sostenitori, per tutti ho comunicato subito i lori nomi ai Missionari che ci confermavano la celebrazione delle Messe in suffragio per loro. Il 16 di Ottobre abbiamo ricevuto la notizia della morte improvvisa di P. Jorge Maluzane, che diverse volte era venuto a trovarci ed è stato l’ultimo che ci ha fatto visita in Febbraio prima dell’inizio della pandemia. Abbiamo pregato e seguito con trepidazione le notizie di Missionari; Missionarie; collaboratori colpiti da questa epidemia.

Come da rendicontazione abbiamo acquistato diverso materiale richiesto specificatamente dai Missionari (Alimenti; Scrivania e poltrone per Ufficio, materiale scolastico; Articoli religiosi; Letti di metallo, compressori, stufe utensili; bidoni e sedie di plastica) cercando di cogliere le occasioni di sconti. Mons. Diamantino, Vescovo della Diocesi di Tete, ci aveva richiesto un’altra campana più piccola per una chiesa che stava ristrutturando; ci siamo interessati e necessitava una spesa di circa 3.000,00/3.500,00 Euro. E’ stato fatto un appello per dare inizio ad una sottoscrizione che però non è stato accolto e ha ricevuto solo due risposte per un minimo importo e quindi non ci è stato possibile soddisfare la richiesta.

Quest’anno dal Ministero del Lavoro e Politiche Sociali ci hanno accreditato il 5xmille degli anni 2018 e 2019 per un Totale di 8.636,95 Euro. Il Contributo per le nostre attività, ricevuto dal Comune, è stato di 970,00 Euro, leggermente inferiore all’anno precedente. Questo ha un po’ sopperito alla mancata Raccolta Fondi con l’offerta frutta e Cassette nei negozi e supermercati, nel periodo natalizio; non essendo stato possibile organizzare, sempre causa epidemia COVID-19.

Quest’anno dovrebbe essere attivato il Registro Unico Nazionale Terzo Settore (RUNTS) e dovremo stare aggiornati sugli adeguamenti che verranno proposti. Per la situazione sanitaria che stiamo attraversando, i corsi di formazione vengono proposti e fatti dal CSV solo online con difficoltà a partecipare per la scarsa conoscenza delle Nuove Tecnologie. E’ necessario che qualche membro dell’Associazione assuma questo compito e si renda disponibile all’applicazione.

Dalle notizie, che si sentono, sono stati erogati aiuti straordinari per le Associazioni del terzo settore; dall’Assessorato delle Politiche Sociali del nostro Comune ci è pervenuta la richiesta di presentare la domanda ma era necessario precisare quali aiuti la nostra Associazione ha dato alla popolazione locale in questa emergenza sanitaria. Essendo il nostro aiuto destinato all’estero non ci è stato possibile presentare la domanda e partecipare al Bando.

Quest’anno abbiamo avuto solo la visita di Padre Jorge e la partecipazione al 25° di Sacerdozio di P. Carlo Biella. Occasioni per ringraziarci per il nostro servizio e per gli aiuti materiali che mandiamo con i container. Secondo la disponibilità del momento, consegniamo un aiuto economico per le loro missioni e per la celebrazione di Messe.

Continuiamo lentamente nella preparazione dei container, causa pandemia COVID-19; le donazioni sono molto diminuite, tutto mettiamo nelle mani del Signore e confidiamo nell’aiuto dei sostenitori che condividono i nostri scopi. Ringraziamo tutte le persone che, nonostante la situazione che stiamo vivendo e le difficoltà, ci hanno aiutato, condiviso e sostenuto moralmente ed economicamente.

Non è possibile fare una specifica programmazione data la situazione in cui ci troviamo. I Missionari nei loro scritti ci comunicano le loro necessità, ci assicurano il loro ricordo nella preghiera e ci ripetono continuamente che è molto prezioso e utile per loro il nostro servizio.

Lissone, Aprile 2021

Donazioni

Banca Intesa San Paolo Spa
Filiale di Lissone nr. 3481
C/c nr. 122110
ABI 3359
CAB 01600
CIN C
IBAN nr. IT51 Y030 6909 6061 0000 0122110

Conto corrente Postale
Nr. 59791384
IBAN IT 13 C076 0101 6000 0005 9791 384