Lettera da P. Diamantino

Casissima Signora Graziella

Carissima Signora Graziella

Buona sera. Scrivo per informala che il container è arrivato ieri a Guiùa. Tutto è andato bene. Sono appena arrivato da Maputo dove sono andato ad accompagnare i laici missionari della Consolata Rui e Diana, che dopo due anni di servizio missionario a Guiùa sono tornati a Portogallo. A casa é rimasto il Fratello Francesco Torta, sostituto di Padre Gabriel Casadei, che è stato trasferito a Nampula. P. Bruno è venuto a prendere le sue cose, lunedi sarà la volta di Padre Vittorio da Mongue. Grazie di tutto. Fratello fato ha fatto delle foto ma con la macchina di altri tempi. Quando sviluperemo le foto le facciamo arrivare tramite la posta.
Intanto, i lavori di costruzione della escolinha per i bambini, biblioteca, sala di sudio e dormitorio delle signore é ormai finito ed é rimasto bello. Mons. Francesco Lerma è venutoa a visitarci già come vescovo a Guiua e é stato ricevuto in un clima di grande festa. Lui a lavorato parecchio tempo a Guiúa e a lasciato un bello ricordo. Oggi, ha preso possesso della sua diocesi di Guruè, nel nord del Mozambico. Vi saluto e vi ricordo nella prechiera.
P. Diamantino Antunes

Donazioni

Banca Intesa San Paolo Spa
Filiale di Lissone nr. 3481
C/c nr. 122110
ABI 3359
CAB 01600
CIN C
IBAN nr. IT51 Y030 6909 6061 0000 0122110

Conto corrente Postale
Nr. 59791384
IBAN IT 13 C076 0101 6000 0005 9791 384