Missione Massinga

Nuova biblioteca della missione!

In tutto il distretto di Massinga, che ha una popolazione di 300. mila persone, esiste un solo Centro di Riabilitazione Nutrizionale, mantenuto dalle Suore Missionarie della Consolata, nella Missione Cattolica della Parrocchia Maria Madre della Chiesa della città di Massinga.
L’assistenza ai Malnutriti è fatta da molti anni, ma il servizio è migliorato dal 2002, anno in cui le missionarie hanno costruito una veranda e collocato un contenitore vicino alla loro casa.
Dal momento che il locale diventava sempre più insufficiente per accogliere i molti bambini che ricorrevano ad esso con gravi problemi di malnutrizione, le Suore con l’aiuto di persone generose, costruirono il Centro di Riabilitazione Nutrizionale, Padre Mauro in memoria del Missionario della Consolata che ha lavorato tanti anni a Massinga e, anche da lontano sosteneva la Missione.
Questa nuova struttura iniziò a funzionare nel gennaio del 2005 con un numero crescente di bambini orfani, abbandonati, mal nutriti, gemelli (nascono tanti gemelli, anche trigemini), figli di genitori siero positivi Hiv/Aids, provenienti da tutto il Distretto di Massinga dove si trovano le missioni di Muvamba, Funhalouro, Massinga, Morrumbene e da altri distretti che avendo saputo che noi accogliamo tutti i bambini e li assistiamo con dignità, amore e competenza, giungono fino al Centro Padre Mauro, come ad un ancora di salvezza.
A Massinga, vi è un Ospedale Governativo. Il personale sanitario, invia a noi i bambini convalescenti o bisognosi di cure che l’ospedale non ha e soprattutto quelli che essendo orfani o molto mal ridotti, non avrebbero speranza di vita senza un sostegno continuato.
Le relazioni delle Missionarie con l’Ospedale Governativo sono di collaborazione. Infatti i genitori ( spesso però sono nonne e nonni, zii e zie perché i genitori sono morti o molto malati), prima di presentarsi al nostro Centro, vanno all’Ospedale per il controllo del peso, dello stato generale di salute e per le eventuali vaccinazioni e tra il personale sanitario governativo e noi vi è scambio di informazioni e di mutuo aiuto per la salute del bambino.
I Bambini che risultano sotto peso – attendiamo solo questo tipo di pazienti – offriamo la possibilità di superare la crisi, attraverso la cura del paziente e l’educazione degli adulti responsabili ossia i familiari.
A questi ultimi diamo formazione umana, sanitaria, dietetica e di medicina naturale attraverso le erbe.

Trattamento della Malnutrizione

Nel trattamento della malnutrizione teniamo presente l’età del bambino.
  1. Bambini da 0 a 6 mesi
  2. Bambini da 6 a 12 mesi
  3. Bambini oltre i 12 mesi e fino ai 3/4 anni

1. Bambini da 0 a 6 mesi

A questi bambini, se orfani o con mamme che non possono allattare perché Siero positive, diamo: a. Lactogenio N° 1 che costa alla latta, 5,00 euro. Ce ne vogliono 6 per mese di 400 grammi l’una.
Costo di 30,00 al mese per ogni bambino.

2. Bambini da 7 mesi a 12

A questi bambini, se orfani o con mamme che non possono allattare perché Siero positive, o molto mal nutriti diamo:
  • Lactogenio n* 2 : costa 5,00 la latta, ne diamo 5 latte da 400 grammi. Costo 20,00 al mese.
  • 8 chilogrammi di pappe di Multimistura preparate da noi con cereali, arachidi, zucchero… Costo 5,00, euro al mese
Totale 25,00 al mese.

3. Bambini oltre i 13 mesi fino ai 3 – 5 anni

A questi bambini, diamo un sostegno nutrizionale, variato a seconda la gravità della malnutrizione, ma in generale provvediamo :
  • Latte in polvere integrale (Latte Nido), 4 latte al mese. Costo latte – 20 ,00 euro
  • 10 chilogrammi di Multimistura, 10,00 euro
Totale 30,00 al mese.

Inoltre sosteniamo
  • le mamme che allattano, mamme siero positive e malnutrite fornendole di:
    1. Latte integrale in polvere: 2 latte al mese Costo 10,00 euro
    2. 15 chili di multimistura per adulti Costo: 7.50, 00 al mese.
    Totale 17,50 al mese.
  • Anziani abbandonati, malati di lebbra, epilettici non più autosufficienti, bambini in età scolare, orfani, siero positivi… che forniamo di:
    1. Multimistura e cure del caso.Costo: 15,00 al mese.
    Numero assistiti:
    Il numero degli assistiti oscilla sui 100 pazienti per ogni categoria di persone, il che significa Circa 500 persone al mese.

Collaborazione Volontariato

Le spese sono contenuti perché ci avvaliamo del lavoro di volontariato dell’Associazione locale Donne della Consolata, oltre che dal lavoro della suora incaricata:
  1. Per l’accoglienza dei malati, il controllo della salute,
  2. L’educazione sanitaria e l’uso dei prodotti alimentari
  3. la preparazione della moltuimistura che è molto laboriosa dal momento che occorre oltre che provvedere alla materia prima ( granoturco, fagioli, manioca, cocco, arachidi, verdure, patate dolci…
  4. raccoglierle, conservarle, controllarle
  5. macinare, essiccare, torrefare, dosare
  6. pesare, confezionare il prodotto finale.

Costo del progetto

Il costo del progetto è
  1. Bambini da 0 a sei mesi 100 x30 = 3.000,00 euro
  2. Bambini da 7 a 12 mesi 100 x 25 = 2.500,00 euro
  3. Bambini oltre i 13 mesi 100X20 = 2.000,00 euro
  4. Mamme che allattano 100 x X17,50 = 1.750,00 euro
  5. Anziani, malati, epilettici… 100 x15 = 1.500,00 euro
TOTALE : Il costo totale del progetto si aggira sui 10.000 euro al mese

Nostra Richiesta:

Noi Missionarie della Consolata, le Donne volontarie della Consolata e i poveri, portiamo avanti il progetto affidandoci soprattutto alla Provvidenza.
Riceviamo offerte dai benefattori che ringraziamo per l’immenso bene che ci permettono di fare e con fiducia ci appelliamo al cuore delle persone che desiderano solidarizzare con noi per donare speranza di vita a tanti bambini, mamme, malati, anziani.

Partecipazione locale

Gli assistiti e la popolazione locale, coprono le spese oltre che con il lavoro di volontariato, con l’offerta di materia prima per la multimistura coprendo la spesa del 10% circa.

Donazioni

Banca Prossima Intesa San Paolo Spa
Filiale di Lissone nr. 3481
C/c nr. 122110
ABI 3359
CAB 01600
CIN C
IBAN nr. IT88 C033 5901 6001 0000 0122110

Conto corrente Postale
Nr. 59791384
IBAN IT 13 C076 0101 6000 0005 9791 384